Frasi per la promessa di matrimonio ispirate a poemi romantici

Vi sentireste più al sicuro con citazioni più elaborate e lunghe? In questo caso potete contare su poesie e componimenti in versi scritti appositamente per celebrare l’amore e l’unione di due anime. Ecco qualche esempio:

21. Che il vostro matrimonio Sia luminoso e felice come una favola, vero come la vita vissuta e eterno come una leggenda.

(Fabrizio Caramagna)

22. Amatevi l’un l’altro, ma non fatene una prigione d’amore:
Piuttosto vi sia un moto di amore tra le rive delle vostre anime.
Riempitevi a vicenda le coppe, ma non bevete da una coppa sola.
Datevi cibo a vicenda, ma non mangiate dello stesso pane.
Cantate e danzate insieme e siate giocondi, ma ognuno di voi sia solo, Come sole sono le corde del liuto, benché vibrino di una musica uguale.
Donatevi il cuore, ma l’uno non sia di rifugio all’altro, Poiché solo la mano della Vita può contenere i vostri cuori.
E siate uniti, ma non troppo vicini; Le colonne del tempio si ergono distanti, E la quercia e il cipresso non crescono l’una all’ombra dell’altro.

(Khalil Gibran)

23. Amore non è Amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l’altro s’allontana.
Oh no! Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
è la stella-guida di ogni sperduta barca, il cui valore è sconosciuto, benché nota la distanza.
Amore non è soggetto al Tempo, pur se rosee labbra e gote dovran cadere sotto la sua curva lama;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio:
se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato.

(William Shakespeare, Sonetto 116)

24. Due amanti felici fanno un solo pane, una sola goccia di luna nell’erba, lascian camminando due ombre che s’uniscono, lasciano un solo sole vuoto in un letto.
Di tutte le verità scelsero il giorno: non s’uccisero con fili, ma con un aroma e non spezzarono la pace né le parole.
E’ la felicità una torre trasparente. L’aria, il vino vanno coi due amanti, gli regala la notte i suoi petali felici, hanno diritto a tutti i garofani. Due amanti felici non hanno fine né morte, nascono e muoiono più volte vivendo, hanno l’eternità della natura.

(Pablo Neruda, Amanti)

25. La felicità nel matrimonio non è qualcosa che semplicemente accade un buon matrimonio deve essere creato. In un matrimonio le piccole cose sono le più grandi …
e non si è mai troppo vecchi per tenersi mano nella mano. È ricordarsi di dire “ti amo” almeno una volta al giorno.
Non è mai andare a dormire arrabbiati. È mai darsi per scontati l’un l’altra; perché le attenzioni non finiscano con la luna di miele, ma continuino giorno dopo giorno, negli anni. È avere in comune valori e obiettivi. È stare in piedi insieme di fronte al mondo. E formare un cerchio d’amore che accoglie in tutta la famiglia. È fare le cose l’uno per l’altro, non per dovere o sacrificio, ma con spirito di gioia autentica. È apprezzare con le parole, dire grazie con modi premurosi. Non è alla ricerca della perfezione nell’altro. È coltivare la flessibilità, la pazienza, la comprensione e l’ironia.
È avere la capacità di perdonare e dimenticare e creare un ambiente in cui ciascuno può crescere. È trovare spazio per le cose dello spirito e della ricerca comune del bene e del bello. È stabilire un rapporto dove l’indipendenza, la dipendenza, e l’obbligo sono alla pari. Non è solo sposare la persona giusta, è essere la persona giusta. È scoprire cio’ che il matrimonio può essere, nel meglio

(Wilferd A. Peterson, L’arte del matrimonio)

Contattami

Richiedi subito un appuntamento