Gli artisti di strada nel corso dei millenni

Gli artisti di strada hanno avuto nel corso dei millenni varie evoluzioni: in Egitto venivano usati dai mercanti per attirare l’attenzione dei passanti davanti ai banchi delle mercanzie; con la crisi dell’impero Romano furono i “jongleur” a intrattenere il pubblico nelle piazze; nel medio evo mimi e buffoni invadevano le città e contribuivano a divulgare la cultura popolare; nel novecento il teatro esce nuovamente in strada per riappropriarsi degli spazi urbani trasformati in spazi scenici al fine politicizzare il teatro.
Negli ultimi anni si è assistito ad un grande sviluppo dell’arte di strada che rappresenta per un sempre crescente numero di persone la propria ragione di vita.
Attraverso questo lavoro ho cercato di addentrarmi nell’aspetto sociale dell’arte di strada a partire da quello assistenziale e previdenziale.


Ho potuto così constatare come si sia evoluto nel tempo il concetto di assistenza e previdenza. In passato, infatti, le prestazioni assistenziali erogate riguardavano trattamenti di “giubilazione” (pensione) a favore di vedove e sovvenzioni una tantum alle famiglie dei dipendenti deceduti prima di aver maturato l’anzianità minima. Successivamente, con l’affermazione di leggi ed accordi collettivi, si è ottenuto la Costituzione di casse Mutue di malattia a livello provinciale caratterizzate dalla volontarietà assicurativa e dalla contribuzione a carico degli iscritti. Solo a metà degli anni ‘30 queste Casse mutue provinciali furono unificate e attraverso un accordo con le Associazioni sindacali corporative dei lavoratori dello spettacolo fu costituita una “cassa unica”. Questa erogava assegni mensili di invalidità a favore degli iscritti che erano stati riconosciuti inabili allo svolgimento della professione. La novità importante di questa era che il finanziamento della gestione di questa “cassa unica” veniva assicurato dalle contribuzioni paritetiche versate dai lavoratori e dai datori di lavoro.


Nel dopoguerra nasce L’ENPALS, che offre prestazioni molto simili a quelle dell’INPS con il conseguente passaggio, anche per i lavoratori dello spettacolo, dal “sistema assistenziale” al “sistema previdenziale”.
Anche dal punto di vista legislativo ci si sta muovendo per evolvere lo “status” degli artisti di strada. L’unica legge che riguarda gli artisti di strada approntata settanta anni fa (Codice Rocco) relega, infatti, la loro questione ad un problema di ordine pubblico.

Nei nostri giorni, sulla spinta dello sviluppo dello spettacolo popolare che risponde ad una grande richiesta della gente, si sente il bisogno di attuare nuove leggi che disciplinino tale attività non più a carattere locale (ordinamenti comunali e regionali) ma a carattere nazionale. Ne è prova la nascita di numerose associazioni e federazioni a carattere nazionale che raggruppano tutte le realtà dello spettacolo di strada.


Attraverso il contatto diretto avuto con gli artisti di strada è emersa una realtà molto viva e variegata: musica e teatro trovano spazio in diverse forme di espressione, e l’humour è parte integrante della loro identità.
Contrariamente a quanto si può immaginare, si incontrano persone che pur avendo conseguito una laurea, hanno scelto un’altra via da percorrere che li appaga maggiormente.

Gli artisti di strada, infatti, non considerano la loro una vera “Arte” ma un progetto artistico attraverso il quale trovano un appagamento personale ed un contatto con il pubblico.
Il loro appagamento consiste nel giocare, ingegnarsi in numeri di acrobazia e nello strappare con le loro battute sorrisi a bambini ed adulti.
Essi instaurano con il pubblico un contatto diretto, con i loro sogni, desideri, ed utopie eliminando quella distanza che esiste tra la scena e le poltrone di un teatro e preferiscono avere come palcoscenico lo spazio urbano costituito da elementi fisici come le piazze, le strade, i palazzi, i balconi .
L’artista di strada non si limita soltanto a divertire e stupire, ma comunica una nuova idea dell’habitat urbano, reinventa la città, interagisce con lo spazio architettonico e mostra al pubblico tutte le sue forme sotto una luce nuova.

Li raccomando a tutti! Bravissimi!

Rated 5,0 out of 5
24/11/2023

Grazie mille per il vostro show, gli invitati sono rimasti sbalorditi. Tutto è stato perfetto. Siete stati bravi ad esaudire tutti i nostri desideri, anche se mai provati prima, avete arricchito il nostro matrimonio dando un effetto speciale in ogni momento. Ragazzi professionali , bravissimi, hanno accompagnato la nostra festa, hanno emozionato sbalordito con lo spettacolo di giocoleria luminosa e ci hanno fatto sorridere. Li raccomando a tutti! Bravissimi!

Avatar for Tony A.
Tony A.

Il momento di magia

Rated 5,0 out of 5
14/11/2023

L’entrata in scena di questi trampolieri è stata una sorpresa che ha lasciato gli ospiti a bocca aperta. Lo spettacolo ha regalato un momento di magia, riflessione ed eleganza in una serata movimentata, offrendo un’altra prospettiva sulla nostra festa.

Le fontane di luce al taglio della torta hanno completato la magia e reso il nostro matrimonio incantevole.

Consigliatissimo.

Avatar for Massimo P.
Massimo P.

Favolosa Sasà

Rated 5,0 out of 5
27/10/2023

Esperienza entusiasmante. La performance di Madame Sasà ha donato al mio matrimonio magia e sogno. Tutti gli invitati sono rimasti sorpresi e ammirati.vi consiglio vivamente di contattare questa artista unica

Avatar for Concetta B.
Concetta B.

Performers … wow

Rated 5,0 out of 5
15/10/2023

Ho seguito Open Circus Puglia sui social e la prima cosa che ho pensato é stata “li voglio al mio matrimonio”, fin da subito disponibili e pronti a spostarsi anche per lunghe distanze. Offrono molti spettacoli di vario genere, noi abbiamo scelto due esibizioni in cui al ritmo di musica eseguono danza di acrobatica aeree tramite un supporto metallico mobile, davvero suggestivo e romantico. Sono stati apprezzati da tutti, sono davvero soddisfatta della mia scelta di averli contattati!!

Avatar for Franca M.
Franca M.
Verificato

Un matrimonio dalle mille e una notte

Rated 5,0 out of 5
09/10/2023

Ho contattato questi giovani performers e si sono dimostrati molto disponibili e mi hanno saputo consigliare anche molto bene i tipi di spettacolo da fare dentro la mia location! Ho notato subito la loro professionalità già al telefono e quando ci siamo incontrati di persona! Beh che dire dello spettacolo, una cosa bellissima che lascerà di stucco tutti i vostri invitati… ancora oggi i miei invitati ne parlano ! I prezzi sono variabili a seconda dello spettacolo che scegli !

Avatar for Sabrina J.
Sabrina J.
Verificato

Contattami

Richiedi subito un appuntamento